Arriva a Bologna la mostra itinerante “Nonostante il lungo tempo trascorso”

Arriva a Bologna la mostra itinerante “Nonostante il lungo tempo trascorso” 774 516 Caduti Marzabotto
Arriva anche a Bologna la mostra itinerante “Nonostante il lungo tempo trascorso”. A curarla è Marco De Paolis, procuratore generale militare presso la Corte militare di Appello, che all’inizio degli anni 2000 ha dato il via alle indagini che hanno portato all’apertura del processo per Monte Sole a La Spezia nel 2006. La mostra, che rimarrà aperta fino al 26 maggio a Palazzo D’Accursio a Bologna, punta a ricostruire attraverso fotografie, documenti, narrazioni orali e filmati, alcuni tra i principali crimini nazifascisti commessi in Italia e all’estero. Tra questi c’è anche Monte Sole, dove tra il 29 settembre e il 5 ottobre furono massacrate 770 persone.
Anche il Comitato Regionale per le Onoranze ai Caduti di Marzabotto ha supportato e collaborato alla realizzazione di questa importante mostra, visitabile tutti i giorni (lunedì escluso) dalle 8.30 alle 18.30, venerdì dalle 15 alle 18.30, la domenica dalle 10 alle 18.30.